I3 investimenti

Via Stefano Zennari 2 - Soave (VR) - Tel. +39 045 7680305 - Fax. +39 045 6198727

SCHEDA DI PRESENTAZIONE
DELL'IDEA/PROGETTO IMPRENDITORIALE

Ai fini di una pre-valutazione da parte di I3 INVESTIMENTI della Vostra idea/progetto imprenditoriale Vi invitiamo a realizzare un documento di presentazione che illustri i contenuti della business idea e che evidenzi le caratteristiche di innovazione della stessa.

Troverete nel seguito uno "schema tipo" da considerarsi assolutamente flessibile e da integrare/modificare sulla base delle caratteristiche specifiche del Vostro progetto, che Vi sarà di aiuto come "check list" per la preparazione del documento di presentazione.

Le informazioni verranno elaborate dagli Advisor Finanziari di I3 investimenti ( ARDITI SRL - DIMICHELE&CO. – CONTROLLER SRL – SVILUPPO OPERAZIONI BANCARIE SRL ) per predisporre il relativo business plan e piano di fattibilità.

Vi invitiamo ad allegare al documento anche tutti gli allegati (schede tecniche, brevetti, curriculum vitae) utili a "rafforzare" la presentazione ed a consentirne una migliore valutazione da parte del Comitato Tecnico di DIMICHELE&CO.

I documenti di presentazione vanno trasmessi a:

i3 investimenti
TEL 045 7680305
FAX 045 6198727
dimichele@finanzaoperativa.net
berzacola@finanzaoperativa.net
Riferimento: PRE Business Idea
C.A.: Dott. Eugenio di Michele / Rag. Valeria Berzacola

Le presentazioni saranno valutate con cadenza mensile.

Alle idee che dimostrano di possedere un sufficiente grado di fattibilità, sarà dedicato un momento di approfondimento ulteriore ( con appuntamento presso i nostri uffici) propedeutico all'ingresso a tutti i nostri servizi.

In tal caso, sarete ricontattati dai nostri responsabili per fissare l'appuntamento.

Raccomandiamo massima sintesi nella compilazione di documenti di presentazione ma, contemporaneamente, massima esaustività nell'informazione.

Come vedrete la "Check List" è stata volutamente impostata in modo a-tecnico per permettere, anche ai non addetti ai lavori, di poterla compilare senza difficoltà.

Qualora un business plan dell'iniziativa sia già stato realizzato, preghiamo di allegare lo stesso alla presentazione.


Schema Tipo per la presentazione del progetto

Indice degli argomenti per la presentazione della business idea: esplicitare al meglio ciascuno dei punti sotto indicati trasferendo tutte le informazioni ritenute idonee per permettere una corretta valutazione del progetto.

1.Anagrafica della compagine imprenditoriale e recapiti
  (indirizzo, telefono, fax, e-mail, età etc.)

2. L'idea
  2.1 descrizione sintetica
  2.2 che bisogno soddisfa
  2.3 area geografica di riferimento (specificare dove intende operare e perché)

3. Il Mercato
  3.1 la concorrenza (specificare chi già offre questo prodotto/servizio, dove sono i concorrenti,
      cosa altro vendono, quando e quanto vendono, a quanto vendono etc.)
  3.2 la domanda di riferimento (definizione del cliente tipo)
      Definire il cliente tipo valutando e commentando i seguenti items:
      - se intermedio (chi è / quanti sono; dove sono, cosa fanno, che immagine hanno, 
        chi sono i clienti abituali, che prezzi praticano, punti di forza e di debolezza etc.)
      - se finale (sesso, età, classe sociale, occupazione, reddito, stile di vita, 
        immagine di sé etc.)

4. Perche dovrebbero comprare da me:
  4.1. valutare e commentare i seguenti items:
       - il mio prodotto/servizio è innovativo
       - il mio prodotto/servizio non è innovativo ma nell'area considerata non è presente
       - qualità / prezzo
       - Altro (specificare)

5. Che risorse ho e che cosa mi serve
  5.1 specificare e commentare le attuali risorse e le esigenze future nei seguenti termini:
      - risorse interne (personali)
      - risorse interne (attivabili)
      - risorse pubbliche ( agevolazioni / incentivazioni)
      - materiali ( specificare disponibilità attuali e fabbisogno)
      - tecniche ( specificare disponibilità attuali e fabbisogno)

6.  Eventuali vincoli e requisiti normativi
  6.1 Analizzare e commentare la presenza di eventuali vincoli e i requisiti normativi necessari 
      per verificare l'idea. Tenere in considerazione i seguenti items:
      - disposizioni normative nazionali
      - disposizioni normative regionali
      - disposizioni normativa comunali
      - vincoli ambientali
      - disposizioni di categoria
      - permessi, licenze , abilitazioni

7.Altre criticità/indicazioni
  7.1 Segnalare altri punti di forza e/o di debolezza dell'idea e commentarli in modo esaustivo

8.Sintesi esigenze e supporto da parte di DIMICHELE&CO.
  8.1 Definire alla luce di quanto indicato al punto "3" il tipo di supporto 
      richiesto a I3 INVESTIMENTI.
  8.2 Specificare le principali esigenze ( finanziare, organizzative, manageriali etc.) 
      che devono essere soddisfatte per far "decollare" l'idea.


La dimensione economico - finanziaria

Un idea particolarmente innovativa rende ogni progetto, anche di start up, molto accattivante per un potenziale investitore/ finanziatore. Presentando uno schema chiaro ed essenziale che concretizzi i valori numerici rilevanti del progetto imprenditoriale DIMICHELE&CO. può intervenire per predisporre il business plan e strutturare l'operazione dando ad altri potenziali investitori maggiori punti di riferimento circa la validità, redditività e fattibilità dell'idea.

I tempi di sviluppo del progetto

Il fatturato

La redditività

Gli investimenti

Il Circolante